Image thumbnail

Blog

HomeWineL’arte del degustare
Arte di degustare

L’arte del degustare

L’arte del degustare, viaggia nella stessa direzione della percezione della qualità del tempo

La tecnica della Degustazione ci permette non solo di avvicinarci al vino con maggiore conoscenza, ha anche il vantaggio di regalarci una maggiore attenzione alla percezione del presente, del adesso.
Prendere possesso dell’uso dei nostri sensi, risveglia in noi una percezione più interiore di ciò che ci circonda.

Il soffermarsi al nostro respiro permette di avvicinarci a quella dimensione del nostro essere che troppe volte sorvoliamo o diamo poco valore, ma che in realtà ci rende più coscienti. Analisi visiva, olfattiva e gusto olfattiva diventano strumenti di riconoscimento che se affinati ci regalano informazioni ed emozioni importanti che ci permettono di indagare su ciò che ci circonda con più profonda presenza.
Paradossalmente se li dovessimo acquistare spenderemmo follie pur di averli, ma dal momento che per lo più li abbiamo dalla nascita li diamo troppo spesso per scontati.
L’analisi, l’indagine ci permette di affinare i nostri sensi esercitandoli, confrontandoli, ci permette di stimolare le parti più profonde della nostra mente legata ai ricordi e ci costringe a costruire ricostruzioni tridimensionali tra là nostre conoscenze i nostri ricordi e il piacere dei nostri sensi.
Degustare significa non dare per scontato, significa spesso spostare il semplice giudizio oltre lo steccato per comprendere il significato di ciò che ci si pone davanti.
In seguito ad alcune di queste considerazioni viene da se’ considerare la degustazione non solo come uno strumento di indagine , ma anche come un mezzo per una propria crescita nelle considerazioni e nel modo di porci difronte la bellezza che ci circonda , mettendo in gioco, la nostra capacità di osservare in maniera più profonda e consapevole, la nostra capacità di dare valore al presente, osservandolo in diverse prospettive e la nostra capacità di osservare senza per forza regalare giudizi gratuiti.

Spero che queste righe raggiungano il loro scopo, alterare un equilibrio scomodo, di accendere un confronto piacevole, di motivare esercizio così utile come la tecnica del degustare ma così ricco da regalarci emozioni consapevoli e ripetibili.

Luca Serra, sommelier professionista

previousnext

3 Comments

  • 6 Aprile 2017
    Philip King

    Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Aenean sodales fermentum velit, vel efficitur ante mollis a. Sed nec dapibus metus, porttitor egestas purus. Sed ac luctus nisi. Nullam eget pulvinar nunc, at sagittis purus. Aliquam vestibulum tempus aliquam. Sed scelerisque facilisis sapien.

    • 6 Aprile 2017
      Ethan Wood

      Vivamus pulvinar tellus id augue vehicula, sit amet congue orci cursus. Sed fringilla lectus velit, at aliquet arcu ultrices vitae. Sed vitae arcu porttitor, rutrum nisl nec, tristique mauris. Sed nec dui luctus, elementum est id, pellentesque justo, etiam dui metus.

  • 6 Aprile 2017
    Kay Mills

    Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Aenean sodales fermentum velit, vel efficitur ante mollis a. Sed nec dapibus metus, porttitor egestas purus. Sed ac luctus nisi. Nullam eget pulvinar nunc, at sagittis purus. Aliquam vestibulum tempus aliquam. Sed scelerisque facilisis sapien.

Sorry, the comment form is closed at this time.